Parmigiana di melanzane a modo mio

Un piatto che amo moltissimo in una versione più light rispetto all’originale ma con tanto tantissimo sapore!

INGREDIENTI PER 6 PORZIONI
2-3 melanzane (tipo globulose)
Pomodori freschi o pelati, aglio, olio e sale
basilico
Per la besciamella : 300 ml di bevanda di soia
Circa 35 ml di olio evo
poco sale e pepe (o noce moscata)
30 g farina (tipo 0, 1,2 o integrale)

facoltativo:
Lievito alimentare (inattivo)

Partiamo dal fatto che la melanzana è un ortaggio che assorbe tutto al pari di una spugna quindi mi devo regolare con la quantità di olio che userò.

Tagliamo a fette sottili le melanzane (suggerisco le globulose che sono più dolci) e le cuociamo in padella con sale, poco olio e qualche cucchiaio di acqua. In alternativa si possono grigliare.
Proseguiamo la cottura fino a che si ammorbidiranno.

Preparare un sugo di pomodoro (con pelati o pomodori freschi) olio, sale e 1 spicchio intero di aglio. Aggiungiamo del basilico a fine cottura.

Prepariamo la besciamella: Mettere in un pentolino la farina e l’olio (insieme formano il roux), mescolare mentre si scalda e ricordare che il segreto è : più cuociamo il roux e più la besciamella si insaporisce. Aggiungere poi il latte di soia (meglio se tiepido) e mescolare sino a raggiungere la densità desiderata. Mettere sale e noce moscata.
ora possiamo passare alla fase finale:
In una pirofila creiamo strati con melanzane, sugo pomodoro, besciamella e foglie di basilico…ne faremo almeno 2 o 3 di questi strati, nell’ultimo insaporiamo con del lievito nutrizionale (lievito alimentare inattivo, si trova nei negozi bio ed è un insaporitore eccellente).
Va in forno ventilato a 180°C fino a doratura.
Provatela e poi mi raccontate!

Babaganoush (Crema di Melanzane)

pronti per la seconda ricetta della #melanzanaweek?

oggi vi faccio fare un viaggio nei paesi mediorientali: ci siete mai stati? Io ho avuto la possibilità di mangiare in un ristorante libanese e così innamorarmi della

💚 BABAGANOUSH la Crema di Melanzane 💚

1 melanzana tonda (globulosa)
olio
sale
1/2 spicchio d’aglio
il succo di mezzo limone
1 cucchiaino di tahin (crema di sesamo)
prezzemolo q.b.
peperoncino q.b.
facoltativo: foglioline di menta

La babaganoush si ottiene cuocendo le melanzane intere al forno, dopo averne inciso la superficie in più punti (per farne uscire il liquido amaro).
1. incidere con la lama del coltello in più punti la melanzana
2. cuocere in forno a 180-200 °C per 30-35 minuti.
3. Raffreddare e dividerla in 2 parti: ora con un cucchiaio prelevate tutta la polpa molle, il cosiddetto caviale di melanzana che
4. potete frullare con olio, sale, peperoncino, poco aglio, del succo di limone, prezzemolo e 1 cucchiaio di tahina.

Storie di Cibo e di Felicità Domenica Primo marzo ore 16.00 Chiccoteca – Pesaro

In un momento così particolare come quello che stiamo vivendo parleremo di cibo e di Felicità: perché abbiamo tutti bisogno di futuro, di storie nuove da scrivere, di bellezza e di salute. E in tutto questo il cibo ha un ruolo più importante di quanto immaginiamo. Saremo davvero destinati a cambiare il nostro stile alimentare? e a favore di cosa? Come possiamo migliorare lo stato del nostro sistema immunitario? e quali saranno le proteine del futuro? Di questo e di altro parleremo con Sabrina Peroni, master universitario in Alimentazione e Dietetica Vegetariana, Blogger di Verde di Bontà e autrice del volume “Cavoli Nostri!”
L’incontro, gratuito e aperto a tutti, si tiene alle 16, presso la sala ristorante di Chiccoteca a Pesaro. A tutti i partecipanti verrà offerta una gustosa merenda!

Cuciniamo vegan e gluten-free Sabato 29 febbraio a Fano

sabato 29 febbraio dalle 15.00 alle 19.00 il corso che molti stavano aspettando!
Erroneamente si tende a pensare che chi mangia vegano si abbuffi di glutine e tenda ad eccedere con i carboidrati: non è questa la mia idea di cucina vegan e lo scopriremo insieme in questo corso adatto a chi ha intolleranze e a chi è alla ricerca di ricette nuove e sfiziose.
prepareremo un goloso menù, dall’antipasto al dolce, e concluderemo con una degustazione.
il contributo spesa è di euro 35
la prenotazione obbligatoria con messaggio al 338 9989228
non occorre portare nulla, tutto viene offerto (anche grembiule, dispensa con ricette, attrezzature, ingredienti di qualità)

Il menù sarà:
– tris di antipasti (babaganoush, guacamole con tortillas, pop corn di cavolfiore)
– riso venere alle creme colorate e
timballo di miglio
– bastoncini di tempeh al forno su crema
e polpettine ai funghi e pomodorini secchi
– cheesecake al limone, fragole e frutti di bosco

Il corso si tiene a Bellocchi di Fano in via sesta strada n. 40
Vi aspetto!!

a Fano corsi di cucina vegan

Se non avete ancora provato un corso di cucina le cooking classes organizzate da Verde di Bontà potranno essere il vostro trampolino di lancio nel mondo del gusto e della bontà in chiave vegetale. Sabrina rivela fin da subito che il suo intento è innanzitutto quello di superare dei preconcetti in materia e di stupire con il bello ed il buono che si trova in questo genere di cucina. Allora si inizia con le varie preparazioni, si impasta, si seguono le cotture, si lasciano raffreddare le torte cotte in forno, si prosegue con le ricette, si creano gli abbinamenti, si impiatta e si è pronti per la degustazione finale. Arriva il momento della soddisfazione: finalmente si assaggiano i piatti cucinati e ci si lascia poi con il ricordo di una bella esperienza e, a volte, anche con nuove amicizie nate proprio davanti ai fornelli.

Per scoprire di più e conoscere tutte le date dei nuovi appuntamenti seguite la pagina facebook Verde di Bontà!

Corso di Cucina “Vegan Party”

Domenica 10 marzo
dalle 15.00 alle 19.00
via Sesta Strada n. 40 Bellocchi di Fano

Data Bis: domenica 24 marzo

Corso di cucina vegana per realizzare un buffet degno di un party!
Realizzeremo 10 piatti tra finger food, bicchierini e golosità .

Salati:
– Cheesecake salata di broccoli con pomodori secchi e taralli
– Cous cous mediterraneo
– Polpettine di patate in salsa piccante
– Riso Venere in multicolor
– Baguette di verdure e hummus di ceci
– Bon bon salato
– Bicchierini primavera

E i dolci
– Lassi di banana
– Coppa cocco e fragola
– Mousse cioccolato e mango

Il corso è tenuto da Sabrina Peroni, Master in alimentazione e dietetica vegetariana, blogger di Verde di Bontà, esperta di cucina vegana.

Il contributo richiesto è di 30 euro ed include il corso, il ricettario, la degustazione finale.

Corso a numero chiuso – posti limitati
Prenotazione obbligatoria contattando
sabrina@verdedibonta.it
whatsapp 338 9989228

Corso di cucina Veg

Un corso dove tutti possono cucinare e lasciarsi sorprendere dai sapori della cucina veg. Prepararemo insieme:

Strudel salato con verdure e besciamella
Cestini con Hummus di ceci
Crostatine di melanzane e porri
Farifrittata di verdure
Crostata al cioccolato e lamponi
ed un altro dolce a sorpresa

Poi assaggeremo tutto!
Il corso comprende:
laboratorio di cucina
merenda
buffet finale
dispensa con le ricette
Contributo spese richiesto: euro 25

Cosa occorre portare? Nulla: avrete i grembiuli di Verde di Bontà a vostra disposizione.

Prenotazione obbligatoria:
tramite messaggio al 338 9989228 (specificare nome e cognome)
o tramite mail scrivendo a sabrina@verdedibonta.it
POSTI LIMITATI
CORSI SETTEMBRE
Domenica 23 h15.30- Fano
Domenica 30 h15.30- Fano
Corsi Ottobre
Giovedì 11 h 18.00 – Fano
Domenica 14 h 15.30 – Fano

Vi aspetto a braccia aperte e a fuochi accesi!
#corsodicucina #Veg #vegancooking #veganforpassion #veganforlife #veganfortheanimals