Spaghetti di Zucchine con pesto, pomodorini e pinoli

Avete sentito parlare di cucina crudista? Questo piatto ne è un ottimo esempio ed è l’ideale durante la stagione delle zucchine: mangiate a crudo sarà più facile ricavarne al meglio le vitamine ed i sali minerali.

INGREDIENTI PER 4 PORZIONI
2 zucchine chiare
Una manciata di pinoli
Pomodorini q.b.
Olio e sale

Pesto:
basilico, rucola e prezzemolo in parti uguali
1 Manciata di anacardi e/o pistacchi al naturale
Circa 4-5 cucchiai di olio evo
poco sale
facoltativo: aglio

Con l’aiuto di uno spiralizer tagliare a spaghetti sottili le zucchine, salare e lasciare scolare per circa 20-30 minuti.
Intanto prepariamo il pesto: Mettere tutti gli ingredienti nel frullatore o nel mixer e frullare (o nel mortaio) fino ad ottenere una bella salsa verde. (Si conserva in frigo in barattolo ben chiuso per qualche giorno e si può anche congelare). In alternativa si possono usare anche mandorle, pinoli, noci macadamia, ecc.

Tagliamo a pezzetti i pomodorini e prepariamo i pinoli (volendo si possono tostare leggermente. Recuperiamo le zucchine che avranno perso la loro acqua di vegetazione e condiamo.

Pubblicato da

verdedibonta

Sabrina Peroni crea per caso Verde di Bontà nel momento in cui accoglie le richieste di alcuni amici desiderosi di approfondire la cucina vegetale. Non ama le etichette o le classificazione, ma sa per certo che la sua vita è migliorata da quando, nel 2012, ha dato ascolto al cuore e l'ha messo d'accordo con lo stomaco, trasformando la propria cucina in un luogo di vita, profumi, sapori e colori. Si occupa di Alimentazione Vegetariana (Master in Alimentazione e Dietetica Vegetariana presso l'università Politecnica elle Marche), blogger e organizzatrice di corsi di cucina per chi vuole avvicinarsi a questo tipo di alimentazione. Ha scritto il volume "cavoli nostri!" edito da Qudulibri e una serie di progetti per portare l'educazione alimentare nelle scuole. Per contatti: sabrina@verdedibonta.it