Riso Venere a Colori

Il riso integrale (quello Venere lo è) è un ottimo alimento che nutre, ha fibra, minerali, alcune vitamine del gruppo B e molte buone proprietà. Tra le altre contiene Tricina, una sostanza che viene impiegata nelle diete anti infiammatorie.
Il riso, poi, non contenendo glutine è adatto anche ai celiaci.

Il riso Venere, coltivato soprattutto in Piemonte, ha un aroma inconfondibile, profuma anche da crudo e si abbina benissimo con una infinità di verdure.

Oggi ci creiamo un piatto dal gusto invernale, ma ovviamente può essere utilizzato in ogni stagione, con le verdure del periodo e può essere servito sia caldo che freddo.

Ingredienti:
250 gr riso Venere
4 carciofi
radicchio (1 piccolo cespo)
rucola (1 mazzetto)
zucca (1 piccola fetta)
noci (5-6) o castagne cotte
olio sale pepe e aromi

Lavare il riso Venere in acqua corrente e poi lessarlo in poca acqua bollente per il tempo necessario (solitamente 35-40 minuti).
Intanto a parte preparare le verdure: pulire e cuocere i carciofi con olio sale (eventualmente prezzemolo).
Ridurre a dadini la zucca e saltarla in padella per pochi minuti.
A crudo affettare il radicchio e la rucola e condire con olio e sale.
Preparare alcune noci spezzettate (o castagne arrosto).

Scolare il riso e condirlo con tutte le verdure cotte e crude. Volendo potete aggiungere alcuni cucchiai di olio nel quale avrete messo del prezzemolo e dell’erba cipollina tritati.

Buon Piatto Verde di Bontà a tutti!

Pubblicato da

verdedibonta

Sabrina Peroni crea per caso Verde di Bontà nel momento in cui accoglie le richieste di alcuni amici desiderosi di approfondire la cucina vegetale. Non ama le etichette o le classificazione, ma sa per certo che la sua vita è migliorata da quando, nel 2012, ha dato ascolto al cuore e l'ha messo d'accordo con lo stomaco, trasformando la propria cucina in un luogo di vita, profumi, sapori e colori. Si occupa di Alimentazione Vegetariana (Master in Alimentazione e Dietetica Vegetariana presso l'università Politecnica elle Marche), blogger e organizzatrice di corsi di cucina per chi vuole avvicinarsi a questo tipo di alimentazione. Ha scritto il volume "cavoli nostri!" edito da Qudulibri e una serie di progetti per portare l'educazione alimentare nelle scuole. Per contatti: sabrina@verdedibonta.it