Pinzimonio con hummus di ceci

Un’idea talmente semplice che non si può non provarla!
Presentare la nostra tavola apparecchiata con al centro dei bicchierini che contengano hummus e pinzimonio in una chiassosa e colorata combinazione….ogni tavola si potrà così presentare allegra ed invitante!

Vi serviranno dei bicchierini o dei vasetti o dei piccoli contenitori e delle belle verdure da pinzimonio che affetterete dopo averle ben lavate.
Il consiglio è quello di usare verdure di vari colori, come radicchio ( quello trevigiano si presta particolarmente bene) carote finocchio ravanelli sedano pomodorini ….

La base è fatta con del buon hummus al prezzemolo per cui
Vi occorre
200 gr di ceci lessati
4 cucchiai di succo di limone
Qualche cucchiaio di acqua
Una manciata di prezzemolo
Pochissimo aglio
2-3 cucchiai di olio evo
Sale
Tahin ( crema di sesamo)

Mettete tutti gli ingredienti in un mixer per frullati bene fin ad ottenere un composto omogeneo e cremoso. Il consiglio è di aggiungere l’acqua un poco alla volta.
In alternativa potrete usare dei cubetti di ghiaccio per mantenere più chiaro il colore dell’ hummus.

Se lo gradite potete personalizzare il sapore del vostro hummus aggiungendo pomodorini secchi o paprica o pinoli tostati o avocado maturo o altre verdure…. come sempre occorre la nostra fantasia per creare il nostro piatto!

Pubblicato da

verdedibonta

Sabrina Peroni crea per caso Verde di Bontà nel momento in cui accoglie le richieste di alcuni amici desiderosi di approfondire la cucina vegetale. Non ama le etichette o le classificazione, ma sa per certo che la sua vita è migliorata da quando, nel 2012, ha dato ascolto al cuore e l'ha messo d'accordo con lo stomaco, trasformando la propria cucina in un luogo di vita, profumi, sapori e colori. Si occupa di Alimentazione Vegetariana (Master in Alimentazione e Dietetica Vegetariana presso l'università Politecnica elle Marche), blogger e organizzatrice di corsi di cucina per chi vuole avvicinarsi a questo tipo di alimentazione. Ha scritto il volume "cavoli nostri!" edito da Qudulibri e una serie di progetti per portare l'educazione alimentare nelle scuole. Per contatti: sabrina@verdedibonta.it