Orecchiette ai fiori di zucca, porro, olive e profumo di limone

Come spesso accade le ricette nascono da quello che troviamo in casa, o nell’orto e basta poco per trovare ispirazione e creare un buon piatto. Ieri nell’orto ho trovato dei fiori di zucca e 1 bella zucchina, 1 porro, del basilico, prezzemolo e avevo in cucina dei fagiolini lessati, in dispensa delle olive taggiasche e tra la frutta un limone naturale. Quindi ho riunito questi ingredienti e creato un ottimo piatto di pasta! Volete provare?? È davvero squisito !

Ingredienti per 4 persone
360 gr di orecchiette
200 g fagiolini
1 piccolo porro
2 zucchine
10 fiori di zucca
La scorza di un limone naturale
Olive taggiasche q.b.
Prezzemolo
Basilico
Olio, sale e pepe

Mentre cuocete in acqua bollente salata le orecchiette aggiungete nella stessa acqua anche i fagiolini privati delle estremità.
Ora tritate finemente il porro e affettate a rondelle le zucchine e cuocete in padella con poco olio e sale, a fine cottura aggiungete i fiori di zucca (solo i petali), le olive denocciolate e la scorza grattugiata di 1 limone naturale. Scolate la pasta ed i fagiolini e unite il tutto, magari ripassando per 1 minuto per insaporire meglio. Poi aggiungete un trito di prezzemolo, foglie di basilico e regolate con del pepe.
Sarà golosissimo!!!!

Pubblicato da

verdedibonta

Sabrina Peroni mamma, donna, amica, moglie, studentessa, lavoratrice, 1000 idee in testa, tante passioni e vari studi. Si occupa di Alimentazione Vegetariana (Master in Alimentazione e Dietetica Vegetariana presso l'università Politecnica elle Marche), blogger e organizzatrice di corsi di cucina per chi vuole avvicinarsi a questo tipo di alimentazione.