Miglio in timballo

Per la serie le proteine quelle buone ecco a voi il miglio! Finora ingiustamente dimenticato e lasciato in un angolo, grazie alla cucina naturale è stato riscoperto e può finalmente mostrare le sue preziose proprietà nutrizionali, oltre al suo sapore delicato (simile al riso) e alla sua versatilità in cucina (può anche diventare l’ingrediente per gustose polpette o addirittura per dei dessert) ma noi oggi ne faremo un bel timballo.
Prendete:

• 150 gr Miglio
• 2 carote
• 2 zucchine
• ½ peperone
• Olio e sale
• Lievito alimentare
• Pepe
• curcuma
• Ed altre verdure di stagione
• facoltativo: besciamella

Lessare il miglio e lasciarlo poi raffreddare.
Intanto cuocere a parte le verdure tagliate a piccoli dadini con olio sale e poco pepe.
Colorare il miglio lessato con un cucchiaino di curcuma (mescolando bene) e aggiungervi le verdure già cotte.
Versare in una pirofila da forno il miglio e verdure, se volete potete anche aggiungere poca besciamella.
Compattare bene e condire sopra con del lievito alimentare (che insaporisce ed in forno formerà una bella crosticina) ed olio evo.
Cuocere a 180°C fino a doratura.
Se volete fare come me lo potete servire su una vellutata di piselli: come si fa???? facilissima: cuocete i piselli con poco olio e sale ( e se occorre qualche cucchiaio di acqua o di brodo) magari aggiungendo anche del porro tritato e poi frullate tutto.

Da oggi scoprirete una proteina buona e priva di grassi (e priva di glutine)…bon appetit! 💚

Pubblicato da

verdedibonta

Sabrina Peroni crea per caso Verde di Bontà nel momento in cui accoglie le richieste di alcuni amici desiderosi di approfondire la cucina vegetale. Non ama le etichette o le classificazione, ma sa per certo che la sua vita è migliorata da quando, nel 2012, ha dato ascolto al cuore e l'ha messo d'accordo con lo stomaco, trasformando la propria cucina in un luogo di vita, profumi, sapori e colori. Si occupa di Alimentazione Vegetariana (Master in Alimentazione e Dietetica Vegetariana presso l'università Politecnica elle Marche), blogger e organizzatrice di corsi di cucina per chi vuole avvicinarsi a questo tipo di alimentazione. Ha scritto il volume "cavoli nostri!" edito da Qudulibri e una serie di progetti per portare l'educazione alimentare nelle scuole. Per contatti: sabrina@verdedibonta.it