Lasagnetta Autunnale

Il piatto per eccellenza delle feste, dei pranzi di famiglia, il più copiato al mondo…è lei la lasagna! Ed è da sempre uno dei piatti che più amo. Sono stata felice di scoprire come prepare le lasagne veg perché ho capito che non avevo nulla da rimpiangere: sapori, colori, odore mentre è in cottura e anche la fantastica crosticina che si forma sopra: davvero nulla manca nel nostro piatto di oggi.

Fare la pasta
 250g Farina di semola
 50 g di farina tipo 0
 5g di sale
 150ml acqua
1 cucchiaio di olio evo
Fare la besciamella
 700 ml di bevanda di soia
 Circa 75 ml di olio EVO
 poco sale e pepe (o noce moscata)
 70g farina (tipo 0, 1,2 o integrale)
(facoltativo:qualche foglia di basilico)
Per il ripieno
(quantità a piacere):
funghi (champignon , pioppini, finferli,porcini)
1 fetta di zucca
1 porro
1 cespo di radicchio lungo
Lievito alimentare secco, olio sale pepe

Per fare la pasta disponiamo a fontana la farina di semola e la farina 0. Al centro versiamo poco alla volta acqua olio e sale ed impastiamo fino a formare un bell’impasto morbido che lasciamo riposare mezz’ora.
Intanto cuociamo le verdure: i funghi puliti, la zucca a dadini, il porro a rondelle e il radicchio a strisce (il consiglio è quello di cuocere ongi verdura nella sua padella) tutti con olio e sale.
Poi prepariamo la besciamella inziando a scaldare farina e olio insieme in un pentolino e solo dopo che questo roux sarà ben caldo aggiungeremo il latte di soia. Mescoliamo con una frusta cuocendo a fiamma bassa fino ad addensamento. Saliamo, aggiungiamo pepe e -se l’avete- dei basilico sminuzzato.
Stendiamo la nostra sfoglia e ricaviamo dei rettangoli che lesseremo rapidamente per poi porli su una pirofina unta. A questo punto creiamo gli strati versando ogni volta qualche cucchiaio di besciamella e di verdura e di nuovo coprendo con i rettangoli di pasta. Ultimiamo con anche una abbondante manciata di lievito secco alimentare (che insaporisce) e dell’olio.
Cuoce in forno a 180°C per circa 35-40 minuti.
Questa ricetta merita 3 stelle anzì 3 SLURP!
Buona lasagna a tutti!

Pubblicato da

verdedibonta

Sabrina Peroni crea per caso Verde di Bontà nel momento in cui accoglie le richieste di alcuni amici desiderosi di approfondire la cucina vegetale. Non ama le etichette o le classificazione, ma sa per certo che la sua vita è migliorata da quando, nel 2012, ha dato ascolto al cuore e l'ha messo d'accordo con lo stomaco, trasformando la propria cucina in un luogo di vita, profumi, sapori e colori. Si occupa di Alimentazione Vegetariana (Master in Alimentazione e Dietetica Vegetariana presso l'università Politecnica elle Marche), blogger e organizzatrice di corsi di cucina per chi vuole avvicinarsi a questo tipo di alimentazione. Ha scritto il volume "cavoli nostri!" edito da Qudulibri e una serie di progetti per portare l'educazione alimentare nelle scuole. Per contatti: sabrina@verdedibonta.it