Falafel con salsa tzatziki

oggi inauguriamo la #legumiweek, che a dire il vero ci vorrebbe almeno un mese per vedere in quanti modi diversi si possono gustare i legumi, grandi fonti proteiche specialmente se abbinate a dei cereali (grano, farro, riso, ecc.)

INGREDIENTI X 4-6 PORZIONI

300 gr ceci ammollati
Scorza di limone naturale
Aglio (facoltativo)
1 manciata di prezzemolo
Facoltativo: pan grattato
olio sale pepe

per la salsa tzatziki
300 gr yogurt bianco di soia non dolce
1 cetriolo
Olio
Succo di limone
Sale, pepe
Erba cipollina o aneto o menta

Mettere in ammollo i ceci per almeno una notte e sciacquarli bene prima di usarli. Non vanno cotti!
Versare ora i ceci solo ammollati in un tritatutto insieme ad aglio, prezzemolo, sale e scorza di limone.
Frullare fino ad ottenere un composto privo di grumi e valutare se aggiungere del pan grattato.
Mettere in una ciotola e lasciare riposare in frigo per fare addensare il composto.

Intanto preparare la salsa con lo yogurt, il cetriolo frullato o grattugiato (o tagliato a dadini finissimi) al quale unire il succo di limone, l’olio, il sale, il pepe, l’aglio e l’erba cipollina tritata.

Con i ceci frullati formare piccole palline da tuffare nell’olio bollente (se vogliamo friggere) oppure cuocere in padella o in forno a 180°C.

SSSSLLLLUUUURRRRPPPPP!

Pubblicato da

verdedibonta

Sabrina Peroni crea per caso Verde di Bontà nel momento in cui accoglie le richieste di alcuni amici desiderosi di approfondire la cucina vegetale. Non ama le etichette o le classificazione, ma sa per certo che la sua vita è migliorata da quando, nel 2012, ha dato ascolto al cuore e l'ha messo d'accordo con lo stomaco, trasformando la propria cucina in un luogo di vita, profumi, sapori e colori. Si occupa di Alimentazione Vegetariana (Master in Alimentazione e Dietetica Vegetariana presso l'università Politecnica elle Marche), blogger e organizzatrice di corsi di cucina per chi vuole avvicinarsi a questo tipo di alimentazione. Ha scritto il volume "cavoli nostri!" edito da Qudulibri e una serie di progetti per portare l'educazione alimentare nelle scuole. Per contatti: sabrina@verdedibonta.it