Crostata di verdure primaverili

Pensiamo alla primavera, alle gite, ai pic nic, oppure alle merende all’aperto o ad un aperitivo tra amici.
Una crostata facile da preparare dove abbinerete le verdure della stagione e i loro colori.

La base è una pasta che definisco simil brisée (si può infatti utilizzare al posto della classica brisée), poi possiamo aggiungere una crema ai piselli o una besciamella al basilico e quindi le verdure tagliate alla julienne, scottate in padella e disposte sulla crostata seguendo al vostra fantasia.

Servirà:
IMPASTO
200 gr farina tipo 2 (o 1 o integrale)
80ml acqua tiepida (un pò di più se la farina è integrale)
50ml olio evo
1 pizzico di sale

VERDURE
2 zucchine
15 asparagi
2 carote

olio sale pepe basilico e altri ingredienti a vostra scelta

Impastate acqua farina olio e sale per formare un composto morbido e lavorabile che lascerete riposare un’oretta fuori frigo.

Intanto pensate al ripieno: tagliate a julienne le verdure e saltatele in padella con poco olio e del sale. Il consiglio è sempre di far cuocere le verdure non tutte insieme nella stessa padella ma separate e di lasciarle abbastanza croccanti.

Se volete potete preparare in padella anche dei piselli che andrete a frullare così da avere una base per amalgamare meglio il tutto. In alternativa potete preparare una besciamella profumata al basilico e aggiungervi del lievito secco alimentare inattivato. Sopra questa base adagerete poi QWle verdure.

Quindi: stendete l’impasto direttamente sulla carta da forno e mettetelo poi in una teglia.
Adagiate sopra la crema di piselli o altro (ma vi ricordo che è facoltativo) e poi le verdure.
Cuocete in forno a 180°C per circa 25 minuti.

Pubblicato da

verdedibonta

Sabrina Peroni crea per caso Verde di Bontà nel momento in cui accoglie le richieste di alcuni amici desiderosi di approfondire la cucina vegetale. Non ama le etichette o le classificazione, ma sa per certo che la sua vita è migliorata da quando, nel 2012, ha dato ascolto al cuore e l'ha messo d'accordo con lo stomaco, trasformando la propria cucina in un luogo di vita, profumi, sapori e colori. Si occupa di Alimentazione Vegetariana (Master in Alimentazione e Dietetica Vegetariana presso l'università Politecnica elle Marche), blogger e organizzatrice di corsi di cucina per chi vuole avvicinarsi a questo tipo di alimentazione. Ha scritto il volume "cavoli nostri!" edito da Qudulibri e una serie di progetti per portare l'educazione alimentare nelle scuole. Per contatti: sabrina@verdedibonta.it