Budino di riso

Un dolcetto light e senza glutine? Sì, ma sempre con gusto e semplicità!
Allora oggi proveremo a preparare un budino di riso, che potrebbe essere una merenda alternativa alle solite.
Si può abbinare con tanti sapori diversi: il limone, la frutta, i pistacchi, le nocciole, la vaniglia o il cioccolato oppure la cannella…si tratta assolutamente di una base sulla quale creare secondo il vostro gusto

Ingredienti
150gr riso (qualità che preferite, anche nero va bene)
ca. 450 gr latte di mandorla (o soia o avena o riso)
70-80 gr zucchero di canna integrale
scorza di limone non trattato oppure 1 bacello di vaniglia
1 presa di sale

Sciacquare il riso e poi lessarlo nel latte di mandorla, in un pentolino a fiamma bassa per il tempo necessario (i tempi di cottura dipendono dal tipo di riso) e aggiungere zucchero, sale e la scorza di limone (o, se preferite, la vaniglia).
Una volta cotto lasciare raffreddare.
Nel frattempo preparare gli ingredienti che andranno a insaporire la nostra merenda: frutta o frutta secca o cioccolato o altro e preparate quindi i vostri barattolini di budino, che potrete poi mantenere in frigo.

Nelle foto qualche esempio per ispirarvi.
Come sempre l’ingrediente segreto in cucina è la nostra fantasia!

Pubblicato da

verdedibonta

Sabrina Peroni crea per caso Verde di Bontà nel momento in cui accoglie le richieste di alcuni amici desiderosi di approfondire la cucina vegetale. Non ama le etichette o le classificazione, ma sa per certo che la sua vita è migliorata da quando, nel 2012, ha dato ascolto al cuore e l'ha messo d'accordo con lo stomaco, trasformando la propria cucina in un luogo di vita, profumi, sapori e colori. Si occupa di Alimentazione Vegetariana (Master in Alimentazione e Dietetica Vegetariana presso l'università Politecnica elle Marche), blogger e organizzatrice di corsi di cucina per chi vuole avvicinarsi a questo tipo di alimentazione. Ha scritto il volume "cavoli nostri!" edito da Qudulibri e una serie di progetti per portare l'educazione alimentare nelle scuole. Per contatti: sabrina@verdedibonta.it